Ritorna Gemine Muse: artisti nuovi ed "antichi"

Logo di Gemine Muse

Ritorna anche quest'anno, con la sua 5a edizione, Gemine Muse, la mostra promossa dall'associazione dei Giovani artisti italiani in cui i partecipanti si ispirano e si confrontano con grandi opere d'arte del passato più o meno recente, come suggerisce anche il titolo. Si cerca in questo modo di prendere i classici due piccioni con una fava: si promuovono nuovi talenti e si valorizzano le opere del passato.

Il tutto inizierà il 21 aprile per concludersi il 1° luglio. All'iniziativa hanno aderito 140 artisti, 42 critici d'arte e 24 città italiane: Asti, Bari, Biella, Cagliari, Campobasso, Catania, Cremona, Ferrara, Firenze, Forlì, Genova, Messina, Milano, Modena, Novara, Padova, Pavia, provincia di Potenza, Prato, Roma, Teramo, Torino, Trento, Venezia. In parallelo con le mostre vere e proprie saranno organizzati altri eventi di contorno. Per avere una panoramica completa ecco il sito di riferimento.

  • shares
  • Mail