The Long March Project, nuova arte cinese

Si parla molto di arte contemporanea cinese, in particolare di artisti emergenti, gallerie e mercanti in caccia di talenti.

The Long March Project The Long March Project è un laboratorio culturale, a metà tra una galleria e un centro di arti, che ha l’obiettivo di portare l’arte contemporanea in Cina, in particolare lungo il percorso dove si è svolta la storica Lunga Marcia e di portare la Cina nel mondo. Fondato da Lu Jie nel 1999, il progetto è partito nel 2002 e vi partecipano 250 artisti cinesi e numerosi altri internazionali.

Oltre allo spazio dove sono esposte le collezioni permanenti, la Lunga Marcia interviene ad eventi internazionali, ultimo dei quali l’Asia–Pacific Triennial of Contemporary Art Asia–Pacific Triennial of Contemporary Art.

Interessanti anche i contesti ai quali prende parte, come la già citata Asian-Pacific Triennal, che si svolge in Australia e l'Auckland Triennial Auckland Triennial in Nuovo Zelanda. Eventi di cui non si parla molto qui da noi, ma che rappresentano il mondo asiatico in generale.

  • shares
  • +1
  • Mail