Contro la violenza sulle donne "Vìola", di Andi Kacziba

La mostra sarà visitabile dal 10 al 20 dicembre presso lo Studio Museo Francesco Messina

L'arte scende in campo contro la violenza sulle donne: dal 10 al 20 dicembre presso lo Studio Museo Francesco Messina (Via San Sisto 4, Milano) sarà visitabile la mostra "Vìola", di Andi Kacziba.

L'esposizione, curata da Sabino Maria Frassà, parla della reazione e della sopravvivenza delle donne alla violenza psicofisica.

Per l'artista la nostra società è violenta anche nell'immagine e nel modo in cui rappresenta sè e le donne:

"L'ossessione per l’infinita giovinezza e bellezza si scontra con il tempo biologico. Sempre più donne sono così portate a vivere il dramma della mancata o negata maternità"

E, come precisa il curatore,

"dall'inevitabile violenza, dall'inalienabile dolore ci si può risollevare e crescere. Per Andi Kacziba la violenza non è mai l'elemento generativo dell'esistenza umana. Lo è invece la forza di non piegarsi, di reagire ed essere diversi"

L'ingresso a "Vìola" sarà gratuito, dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO