Giubileo, le chiese: Basilica di San Pietro

In vista del Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco, vi proponiamo un approfondimento sulle chiese romane da visitare

Il Giubileo della Misericordia, indetto da Papa Francesco, inizierà ufficialmente con l'apertura della Porta Santa della Basilica di San Pietro. E' il simbolo dello Stato del Vaticano - oltre che della cristianità - e sorge sull'omonima piazza.

La costruzione dell'attuale basilica, sede delle principali manifestazioni del culto cattolico, iniziò nel 1506 sotto papa Giulio II, e si concluse nel 1626, durante il pontificato di papa Urbano VIII.

All'interno della Basilica di San Pietro si trovano alcuni dei più grandi capolavori della storia dell'arte, come la Pietà di Michelangelo, o, sull'altare, il Baldacchino di San Pietro di Gian Lorenzo Bernini.

La chiesa è composta di più livelli: nei piani inferiori si trovano le Grotte Vaticane, la Tomba di Pietro e la Necropoli vaticana.

Raggiungere la Basilica di San Pietro è molto semplice: con i mezzi pubblici è possibile utilizzare la metropolitana (metro A - stazione Ottaviano), il tram della linea 19 e i numerosi bus che fermano nei pressi.

  • shares
  • +1
  • Mail