Furto al museo di Castelvecchio, possibile rimborso beffa

Il Comune di Verona rischia di ottenere un risarcimento di 250mila euro (su 440 milioni di euro di valore delle opere rubate)

57402fbd3721672624836b921ed79f96.jpg

Nonostante le 17 opere rubate qualche giorno fa al museo di Castelvecchio valgano 440 milioni di euro, il Comune di Verona potrebbe ricevere come risarcimento dall'assicurazione soltanto 250mila euro: lo riporta il Corriere, che illustra il capitolato del bando di gara per la polizza di assicurazione affidato nel 2012 a Cattolica Assicurazioni.

Il Comune infatti avrebbe ritenuto di assicurarsi contro il furto per un milione di euro l'anno (questo il limite di indennizzo). Questo però, appunto, solo in caso di 'furto'.

Gli inquirenti invece stanno procedendo con l'ipotesi di reato di 'rapina', e nel capitolato del bando si legge che in questo caso il massimo risarcimento è ipotizzabile in un massimo di 250mila euro.

In ogni caso, considerando le cifre stanziate da altre città (dai 60 milioni di euro di Milano ai 75 milioni di Ferrara ad esempio), anche solo un milione di euro sembra proprio poco.

  • shares
  • +1
  • Mail