Il Castello Sforzesco di Milano e i suoi musei

Tutte le informazioni utili per programmare la vostra visita

Il Castello Sforzesco di Milano (in Piazza Castello) è uno dei più grandi castelli d'Europa: simbolo della città di Milano fu fatto costruire da Francesco Sforza, divenuto da poco Duca della città, nel XV secolo. Nei secoli la struttura, che sorge sui resti di una precedente fortificazione, ha subìto numerose trasformazioni.

Al suo interno oggi sono presenti numerosi musei - come la Biblioteca Trivulziana e la Civica raccolta delle stampe Achille Bertarelli - ed è ospitata nell'omonimo museo l'ultima statua di Michelangelo, la Pietà Rondanini.

Il Castello è facilmente raggiungibile con la metropolitana (linee M1 - fermate Cadorna e Cairoli - e M2 - fermate Cadorna e Lanza -), in autobus (linee 18, 50, 37, 58, 61, 94) e in tram (linee 1, 2, 4, 12, 14, 19). Gli orari di apertura sono (dal lunedì alla domenica) 7.00-18.00 d'inverno e 7.00-19.00 d'estate. Per quanto riguarda i musei del Castello, gli orari di apertura sono (dal martedì alla domenica): 9.00 - 17.30 (l'accesso è consentito fino alle ore 17.00). Chiusi il lunedì (compresi festivi e 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio, lunedì di Pasqua).

Da segnalare, oltre alla possibilità di visite guidate (anche ai sotterranei), "Sforzinda Il Castello per i bambini", i percorsi culturali dedicati ai più piccoli.

  • shares
  • Mail