Al Palazzo Ducale di Genova la videomapping da "Van Gogh e gli impressionisti, a Picasso"

Le opere d'arte prendono vita a Palazzo Ducale di Genova con la videomapping fino al 10 gennaio

Dall'11 dicembre al 10 gennaio 2016 Palazzo Ducale di Genova sarà lo sfondo ideale per una forma d'arte tutta contemporanea: la videomapping, realizzata dallo Studio Luca Anagni, grafico e web designer di Macerata che insieme ai suoi collaboratori lavora su tecniche 2d e 3d. Dopo aver girato tutto il mondo con le loro animazioni, affascinando il pubblico nel 2013 con Van Gogh Shadow e dopo essere arrivati al terzo posto al contest Internazionale Circle of Light di Mosca nel 2013, una nuova video-proiezione animata sta per illuminare le sere genovesi di Piazza Matteotti. La facciata principale del museo, dove è in corso la mostra Dagli Impressionisti a Van Gogh, e dove dal 25 settembre campeggia l'autoritratto di Van Gogh, cambierà volto.

Il Natale dell'arte si inaugura così a Genova, sulla facciata di uno dei più importanti palazzi cittadini, sede antica del doge della Repubblica che per l'occasione si trasformerà in un teatro di visioni, un palcoscenico visibile a tutti, un museo dalle pareti fluttuanti; il video animato sarà un omaggio alla mostra in corso e animerà le opere in mostra provenienti dal Detroit Institute of Arts: Van Gogh, Gauguin, Monet, Cézanne, Degas, Renoir, Matisse, Modigliani, Kandinsky, Picasso, come non li avete mai visti. Musiche luci e "pittura in movimento" romperanno, alle prime luci della sera, la rigida simmetria della facciata neoclassica di Palazzo Ducale, ideata nel'700 da Simone Cantoni.

Lasciamoci sorprendere e non perdiamoci questo evento del Natale 2015. Cliccate qui per vedere il video.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 80 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO