Al Teatro Arsenale in scena "Preferirei di no"

Lo spettacolo sarà in programma fino al 12 febbraio 2016

preferirei-di-no.jpg

Fino al 12 febbraio il Teatro Arsenale di Milano (via C. Correnti 11) ospiterà lo spettacolo "Preferirei di no - Le storie dei dodici professori che si opposero a Mussolini" con Giovanni Di Piano, Mario Ficarazzo, Lorena Nocera, Francesco Oliva, per la regia di Valentina Colorni.

Si tratta di una drammaturgia di Riccardo Mini realizzata a partire dal libro di Giorgio Boatti (Einaudi 2001), che racconta la storia dei dodici professori che, nel 1931, dissero di no a Mussolini.

Infatti quando la dittatura fascista impose ai professori universitari il giuramento di fedeltà, su oltre 1200 fra ordinari e incaricati, solo dodici si rifiutarono di piegarsi al duce, perdendo la cattedra e subendo un isolamento generale, venendo anche esclusi da tutte le accademie e le associazioni del Regno. Erano intellettuali diversi per origine, carattere, modo di pensare ed estrazione sociale ma in quell'autunno impartirono la più importante delle lezioni, insegnando che dire no è una scelta dovuta prima di tutto a se stessi.

"Preferirei di no" sarà in scena dal martedì al sabato alle 21.00 e domenica alle 16.00. Il biglietto d'ingresso costa 22/15€.

  • shares
  • +1
  • Mail