Affordable Art Fair 2016, gli artisti da non perdere

Abbiamo selezionato per voi alcuni artisti davvero interessanti, presenti all'edizione di quest'anno di AAF

Si terrà fino a domenica 20 marzo l'edizione 2016 di Affordable Art Fair, la fiera dedicata all'arte contemporanea allestita negli spazi di Superstudio Più, in via Tortona a Milano. L'abbiamo visitata e abbiamo selezionato per voi i cinque artisti, a nostro giudizio, più interessanti:

Lady Be
Lady Be - vero nome Letizia Lanzarotti - realizza mosaici contemporanei, volti riconoscibili composti interamente da oggetti che hanno perso la loro funzione originale, acquistando quella di 'colore'.

Charles Fazzino
Charles Fazzino è un artista famoso per la sua tecnica e le sue opere in 3D. In fiera è presente una selezione di quadri a tema New York.

Andrea Agostini
Agostini Andrea è nato ad Ancona nel 1964, e attualmente segue diverse aziende nello styling della comunicazione visiva, occupandosi inoltre dell'ideazione grafica applicata al tessuto.

No Curves
No Curves è un tape-artist noto per le opere realizzate con l'utilizzo di nastro adesivo e taglierino. I suoi lavori sono caratterizzati dalla totale assenza di curve e rotondità.

Michele Guidarini
Nato nel 1981, Michele Guidarini affonda le radici della sua ispirazione in un territorio ricco di suggestioni, a metà strada tra il misticismo barocco e l'immaginario tipico della musica punk.

Una curiosità: l'artista più omaggiato e rappresentato in fiera è David Bowie, che compare un po' ovunque in mille forme diverse.

Vi ricordiamo qualche informazione pratica per visitare la manifestazione:

  • shares
  • Mail