"La Rivoluzione di Milano. I fatti e la memoria del 1848", la mostra al Museo del Risorgimento

Palazzo Moriggia - Museo del Risorgimento ospiterà fino al 10 luglio 2016 la mostra "La Rivoluzione di Milano. I fatti e la memoria del 1848" a cura di Mariachiara Fugazza, parte del progetto "La Rivoluzione di Milano" ideato da Maria Canella e Maria Fratelli con il coordinamento di Ilaria De Palma e le ricerche archivistiche di Patrizia Foglia.

L'esposizione offre una selezione di documenti legati a una vicenda tra le più note della storia di Milano, l'insurrezione scoppiata tra il 18 e il 22 marzo 1848 contro la dominazione austriaca: dagli avvisi e dai proclami dei cinque giorni dell'insurrezione ai periodici usciti nella breve stagione delle libertà; dai provvedimenti presi nell'imminenza della sconfitta militare e della ricaduta della città sotto il controllo straniero, alle pubblicazioni realizzate negli anni seguenti, sino alle iniziative commemorative della seconda metà dell'Ottocento.

Particolare attenzione è rivolta al mondo giornalistico e, grazie alla libertà di stampa, al moltiplicarsi delle testate nei mesi successivi all'insurrezione: presenti nel percorso espositivo alcuni numeri dei giornali Il 22 Marzo, Il Repubblicano, Il Crociato di Cristina di Belgiojoso, Lo Spirito Folletto, oltre a cronache contemporanee o edite dopo il 1848, e pubblicazioni realizzate dai patrioti in esilio.

  • shares
  • Mail