Napoli, imbrattato il murale dedicato a Falcone e Borsellino

1721453_murales_falcoborse_combo2.jpg

Un atto vandalico che fa riflettere. E’ stato imbrattato la scorsa notte il murale dedicato ai giudici Paolo Borsellino e Giovanni Falcone a Napoli, in via Milano.

Il murale,  ispirato alla storica foto scattata nel 1992 dal fotoreporter Tony Gentile e divenuta simbolo dell'Antimafia dopo la loro morte,  era stato realizzato da un anonimo street artist sul muro di contenimento del bosco di Capodimonte, sulla strada che collega il centro città alla periferia nord in direzione di Secondigliano e Scampia.

Il disegno è stato ricoperto parzialmente da vernice rossa che ha nascosto i volti dei due giudici. Attualmente non si hanno notizie se il murale verrà ripulito e riportato alla versione originale.

Credits | Il Mattino

  • shares
  • +1
  • Mail