Banksy a Roma, le opere in mostra a Palazzo Cipolla

I lavori dello street artist esposti in "Guerra, Capitalismo e Libertà"

Una mostra di Banksy senza Banksy: è quella inaugurata da qualche giorno a Roma, a Palazzo Cipolla, per la quale è stato specificato a caratteri cubitali che "l'artista noto come Bansky non è associato nè coinvolto in questa esposizione museale".

Praticamente in "Guerra, Capitalismo e Libertà" sono esposti solo lavori provenienti da collezioni private internazionali e nessuna opera è stata sottratta alla strada: saranno quindi presenti dipinti originali, stampe, sculture e oggetti rari, molti di questi mai esposti in precedenza.

È una mostra no-profit, caratterizzata da una forte componente didattica destinata alle scuole, che costituisce una vera e propria rassegna scientifica dell'artista noto come Banksy: sarà infatti messa in luce la sua visione artistica di fronte agli avvenimenti sociali e politici internazionali, dalla serigrafia di alcune scimmie che dichiarano 'Laugh Now But One Day I'll Be in Charge' (ovvero 'Ridete adesso ma un giorno saremo noi a comandare'), passando per l'immagine di Kids on Guns.

  • shares
  • +1
  • Mail