"Punk in Britain" la mostra fotografica a Milano

Tutto nasce nel 1976 (in realtà nel 1975 con Malcolm McLaren e SEX,  il suo negozio di abbigliamento “anti-moda” a Londra) , quando i Sex Pistols si presentarono al mondo al grido di “Anarchy in UK”. Spille, borchie, creste colorate, abiti strappati. Brani brevi e veloci, ritmiche frenetiche, chitarre elettriche e testi provocatori che danno vita a quello che venne definito  punk britannico.

Sono passati 40 anni ma è il caso di dirlo: punk never die. Così, in occasione di questo anniversario, la Galleria Carla Sozzani di Milano presenta “Punk in Britain”: oltre 90 fotografie per documentare uno dei periodi storici più rivoluzionari del secolo scorso, nella musica e non solo.

All’interno della mostra le foto di Simon Barker (Six), Dennis Morris, Sheila Rock, Ray Stevenson, Karen Knorr, Olivier Richon, ma anche disegni, collage e grafiche di Jamie Reid e una sezione speciale dedicata ai video e alle fotografie di John Tiberi.

La mostra Punk in Britain sarà allestita fino al 28 agosto. Gli orari sono: tutti i giorni dalle 10.30 alle 19.30,
mercoledì, giovedì dalle 10.30 alle 21.00.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail