Palmira, la ricostruzione in 3D in mostra al Colosseo

Si intitola “Rinascere dalle distruzioni. Ebla, Nimrud, Palmira”, la mostra che dal 7 ottobre fino all’11 dicembre 2016 esporrà al Colosseo – con il patrocinio dell’UNESCO -  la ricostruzione dei monumenti del sito archeologico di Palmira e degli altri siti iracheni, andati quasi totalmente distrutti per mano dell’Isis.

Il lavoro di ricostruzione – che prevede tra le altre opere il Toro di Nimrud, la sala dell'Archivio di Stato di Ebla e il soffitto del Tempio di Bel - è in scala 1:1 ed utilizza 3D, robot, utilizzo di sofisticati materiali che ricordano l'arenaria e il marmo e anche molte rifiniture manuali.

Oltre all’esposizione, anche la proiezione di un documentario che ricostruisce la storia dei tre siti: Palmira, quello più importante, è stato liberato dall’Isis solo lo scorso marzo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail