Dressart, l'arte in formato t-shirt

Dressart

"Arte da indossare", è questo l'obiettivo di Dressart, nuovo progetto nato per promuovere l'arte in formato t-shirt d'autore. L'idea nasce a Reggio Emilia da Roberto Benelli e si prepone di diffondere le opere di giovani e nuovi talenti attraverso delle semplici magliette. Uno scouting che Benelli ha condotto tramite il web e che si è concluso con la scelta di tre nomi: Andrea Poletti, Elena Locatelli e Daniele Lunghini, ovvero un artista digitale, una grafica e un pittore. Tre artisti che operano in ambiti completamente diversi, in modo da poter realizzare la più grande varietà di t-shirt.

Il progetto si concretizza in un portale che è una galleria virtuale ed un e-store aggiornato in tempo reale, dove è possibile effettuare lo shopping online e scoprire le opere degli artisti; a supporto del sito ufficiale c'è anche la pagina Facebook che viene utilizzata come una galleria d'arte interattiva e su cui ogni due settimane vengono esposte le opere di un artista. Ed è proprio lì che troverete tutte le informazioni sul concorso valido fino al 15 settembre e rivolto a illustratori, grafici e pittori, che sono invitati a postare la foto di una loro realizzazione.

L'opera che riceverà più consensi (quindi "mi piace") e più commenti vincerà una t-shirt Dressart e il vincitore avrà l'onore di vedere due articoli dedicati ai suoi lavori su due testate online. Ma non solo: tra tutti i commentatori delle opere verrà sorteggiata una persona che si aggiudicherà una maglia Dressart.

Via | Reggionline

  • shares
  • Mail