Valerio Castello: il grande barocco in mostra a Genova



Il talentuoso artista genovese di metà '600, Valerio Castello, viene celebrato da una mostra che prenderà avvio dal 15 febbraio prossimo nel capoluogo ligure. Parallellamente alla mostra di Palazzo Ducale, sarà possibile visitare alcuni affreschi dell'artista e dei suoi allievi a Palazzo Balbi Senarega e la rappresentazione della "Fama" a Palazzo Reale. Oltre ad un centinaio di opere di Valerio Castello lungo il percorso espositivo ci saranno anche alcuni dipinti di confronto: Rubens, Van Dyck, Parmigianino e Giulio Cesare Procaccini.
Valerio Castello, morto a soli 34 anni, fu un grande innovatore nel panorama della pittura genovese, e senz'altro la sua influenza sarebbe stata ben più ampia se fosse vissuto più a lungo. Figlio del pittore Bernardo Castello, fu uno dei traghettatori dell'arte italiana
dal naturalismo verso il barocco; ispirandosi agli artisti di prospettive dipinte, creò una rappresentazione scenografica, aperta, dal tratto estremamente libero e con un ritmo assai vivace.
Opere di Valerio Castello
Sacra Famiglia
Madonna con Bambino
Il miracolo delle Rose
Mosè fa sgoragare acqua dalla roccia
Rebecca al pozzo

  • shares
  • +1
  • Mail