"L'ingresso nel labirinto di Arnaldo Pomodoro", il libro di con-fine edizioni

Un volume sulla monumentale opera ambientale "Ingresso nel labirinto"

E' uscito il 18 ottobre il libro "L'ingresso nel labirinto di Arnaldo Pomodoro" (con-fine edizioni), realizzato in collaborazione con la Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano nell'ambito delle iniziative organizzate per i 90 anni del grande maestro della scultura italiana.

Il volume nasce dall'idea di documentare per la prima volta in maniera esaustiva la sua monumentale opera ambientale "Ingresso nel labirinto" (1995-2011)

La prefazione di Aurora Donzelli introduce dal punto di vista storico-antropologico al labirinto,

"luogo dove perdersi e dove, forse, ritrovarsi, (i cui) reticoli, siano essi grovigli caotici e contorti o giochi di incastri geometrici, mirano a creare uno spaesamento, al tempo stesso inquietante e salvifico"

L'interconnessione di spazio e tempo, dimensione costitutiva del labirinto nell'opera di Pomodoro si traduce in proliferazione di piani temporali capaci di dilatare e trasformare la fisicità dello spazio stesso.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail