Torino, al GAM salta la maxi mostra su Manet

Era una delle mostre più attese del 2017 a Torino. E molto probabilmente non ci sarà più. La mega mostra su e di Claude Manet, ospitata dalla Gam di Torino per l’autunno dell’anno nuovo, non ci sarà.

Ad annunciarlo, Skira, partner della Città nelle esposizioni fatte con le opere del parigino Musée d’Orsay, che attraverso un comunicato hanno annunciato l’esclusione della mostra nella città piemontese. Tra i motivi – scrive Repubblica – il cambio di primo cittadino e la decisione della sindaca Chiara Appendino di voler chiudere la Fondazione per la Cultura, ente che si occupa dei rapporti con gli sponsor, creatura dell'ex sindaco Piero Fassino.

La reazione del primo cittadino non si è fatta attendere: chieste infatti le dimissioni della presidente della Fondazione Musei, Patrizia Asproni, perché “la Città non può tollerare che una fondazione non sia in grado di mantenere i rapporti con un importante soggetto culturale. È la seconda volta che apprendiamo informazioni importanti riguardanti la Fondazione Torino Musei leggendo le dichiarazioni della presidente a mezzo stampa”. Dal canto suo Asproni dichiara che non si è deciso ancora nulla a riguardo, ma i giochi sono ancora aperti e che la mostra si farà, anche se nel calendario 2017 al momento ancora non compare alcuna data.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail