Escher a Milano, prorogata la mostra di una settimana

escher-milano45.jpg

A seguito del grande successo di pubblico della mostra Escher, in corso a Milano a Palazzo Reale, è stata annunciata la proroga straordinaria di una ulteriore settimana, fino al 29 gennaio 2017.

Dal 24 giugno 2016 – giorno dell’inaugurazione della mostra – ad oggi, Escher ha raggiunto 246.103 visitatori con una media di 1.236 al giorno in 199 giorni di apertura al pubblico. Un’occasione unica per ammirare i capolavori del genio olandese che hanno sedotto pubblico e critica.

La mostra, curata da Marco Bussagli e Federico Giudiceandrea, è interamente dedicata a Maurits Cornelis Escher (1898-1972), l’incisore, intellettuale e matematico che ha colonizzato l’immaginario collettivo con le sue opere visionarie.

Oltre 200 i capolavori esposti, tra cui Mano con sfera riflettente, Relatività (o Casa di scale), Metamorfosi e Belvedere, affiancati da esperimenti scientifici, giochi e approfondimenti didattici che consentono ai visitatori di ogni età di comprendere le invenzioni spiazzanti, le prospettive impossibili, gli universi apparentemente inconciliabili che si armonizzano in una dimensione artistica unica.

Credits | Palazzorealemilano.it

  • shares
  • Mail