Elliott Erwitt, la mostra al Palazzo Ducale di Genova

Si intitolano "Kolor" e "The Art of Andrè S. Solidor" le mostre allestite a Palazzo Ducale di Genova dedicate a Elliott Erwitt, noto fotografo statnitense.

Dall'11 febbraio al 16 luglio 2017, i due progetti contengono una produzione del grande fotografo, cresciuto in Italia fino all'età di dieci anni, sviluppatasi durante i suoi incarichi editoriali, istituzionali e pubblicitari. Circa 135 immagini a colori,  selezionate personalmente dal fotografo tra i due archivi.

"Kolor", la prima raccolta della mostra, è il titolo del grande volume retrospettivo per realizzare il quale Erwitt ha rivisitato tutto il suo archivio dei vecchi negativi Kodak, in cui si ritrova il suo tipico linguaggio fotografico, dai ritratti di personaggi famosi alle immagini più ironiche. La seconda raccolta, "The Art of André S. Solidor", è invece l'esilarante e sottile parodia del mondo dell'arte contemporanea con i suoi controsensi e con le sue assurdità.

Elliott Erwitt, al secolo Elio Romano Erwitz, è un fotografo specializzato in fotografia pubblicitaria e documentaria, noto per i suoi scatti in bianco e nero che ritraggono situazioni ironiche ed assurde di tutti i giorni. Seguì lo stile di Henri Cartier-Bresson, maestro nel cogliere l'attimo decisivo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO