Gipi, la mostra al Museo del Fumetto di Bruxelles

Dal 14 febbraio al 3 settembre 2017, il Museo del Fumetto di Bruxelles (Musée de la bande dessinée / Stripmuseum) e l'Istituto Italiano di Cultura Bruxelles presentano la mostra “GIPI o La forza delle emozioni” che espone le opere del grande illustratore e autore italiano.

Gipi, pseudonimo di Gianni Alfonso Pacinotti, nasce Pisa nel 1963. Autore di fumetti, graphic novel ma anche regista, punta ad una ricerca pittorica attraverso l’olio prima e l’acquerello poi. Il suo stile personale, originalissimo, si caratterizza per un’estrema sintesi tra avventura e realismo, in cui la cronaca e il vissuto personale entrano in scena assecondando il suo istinto.

In mostra saranno esposte le tavole dei suoi lavori più celebri, tra cui “Appunti per una storia di guerra”, “Questa è la stanza”, “LMVDM - La mia vita disegnata male”, “Unastoria” e molte altre.

Il Museo del Fumetto (CBBD), situato nel cuore storico di Bruxelles, riunisce in oltre 4 mila metri quadrati tutto ciò che la Nona Arte ha da mostrare. Qui sono esposti gli eroi del fumetto belga, tra cui Tintin, I Puffi, Lucky Luke ed è a pieno titolo uno dei principali musei d’arte contemporanea del nostro tempo.

Credits | www.comicscenter.net

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 60 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO