Van Gogh, al Museo di Capodimonte la mostra con i quadri sottratti alla camorra

Saranno esposti fino al 26 febbraio 2017 al Museo di Capodimonte di Napoli i due quadri della mostra "Van Gogh, i capolavori ritrovati".

Si tratta delle due tele – rispettivamente “Una congregazione lascia la chiesa riformata di Neunen” e “Spiaggia di Scheveningen prima di una tempesta” – che erano stati rubati nel museo Van Gogh di Amsterdam nel 2002 e sono stati ritrovati nel settembre 2016 dalla Guardia di Finanza di Napoli nel corso di un'operazione contro un clan camorristico a Castellammare di Stabia.

I quadri saranno restituiti al museo olandese, ma prima verranno esposti al secondo piano del museo, accanto alla sala del Caravaggio, per venti giorni. A riportare a casa le tele sarà il direttore del museo Van Gogh, Axel Ruger: "Viviamo oggi un'enorme gioia. Due quadri che sono mancati dalla nostra collezione per 14 anni sono stati recuperati. Questo è un miracolo che possiamo celebrare qui nella splendida città di Napoli", dichiara il direttore ai microfoni di Askanews.

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO