Verdi racconta Verdi, al Teatro Argentina di Roma

verdi-racconta-verdi.jpg

Spettacolo unico e imperdibile alla scoperta del grande compositore Giuseppe Verdi. Mercoledì 1 marzo il preziosissimo pianoforte accordato in LA 437, appartenuto al compositore del celebre “Va pensiero”, ospitato in questi anni nella suggestiva cornice della Sala Squarzina del Teatro Argentina di Roma, verrà riconsegnato ai discendenti del musicista.

Per l’occasione mercoledì 22 febbraio, nella stessa sala, verrà celebrata una serata verdiana dal titolo “Verdi racconta Verdi”, con la direzione artistica e la voce narrante di Gaia Verdi, erede e storica della famiglia Barezzi-Verdi, e l’accompagnamento al pianoforte di Emanuele Stracchi e alla chitarra di Gregorio Fracchia.

La vita del giovane Verdi, legato a Margherita Barezzi, sarà raccontata ed accompagnata dal suo famoso pianoforte; la memoria storica di Casa Barezzi verrà ricreata con la suggestione del ballo ottocentesco dei ballerini della Compagnia Nazionale di Danza Storica che si esibiranno nel famoso “Valzer di Verdi” reso celebre da Luchino Visconti nel Gattopardo ed in un estratto dall' inedito “Capriccio” con la esclusiva coreografia di Nino Graziano Luca.

Lo spettacolo “Verdi racconta Verdi” è gratuito; inizio ore 21:15. Maggiori info sul sito del Teatro.

A picture shows a statue of Italian composer Giuseppe Verdi in front of the Verdi theatre in Busseto, near Parma, on September 27, 2013. The bicentenary of the birth of famous Italian opera composer Giuseppe Verdi (1813 1901), will be celebrated on October 10, 2013. AFP PHOTO / GIUSEPPE CACACE (Photo credit should read GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

 

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 33 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO