Mario Dondero, le foto in mostra a Bergamo

immagineag.jpg

Si intitola “Mario Dondero. un uomo, un racconto” la mostra che espone le foto di Mario Dondero, celebre fotografo e fotoreporter italiano. La mostra, allestita presso la Galleria Ceribelli di Bergamo, espone fino alla metà di maggio gli scatti più belli e più famosi del fotografo scomparso poco più di un anno fa.

Un viaggio nella poetica e nell'universo di storie raccontate da questo fotografo che ha scelto di viaggiare e raccontare il mondo in totale libertà; 60 sono le fotografie, con un rilevante capitolo di inediti, selezionate da Tatiana Agliani in collaborazione con l’Archivio Dondero, diretto da Pacifico d’Ercoli.

La mostra intreccia momenti del lungo percorso di vita di Dondero: l'appassionante ritratto costruito negli anni sul mondo della cultura europea del secondo Novecento, con le sue idee, il fermento di sperimentazioni e la tensione morale che lo attraversa, a Roma, a Milano, a Parigi, come a Londra; le immagini di importanti momenti storici come il Maggio francese, la caduta del muro di Berlino, i conflitti del Medio Oriente, ma soprattutto il racconto della storia minuta, della vita quotidiana della gente comune.

Ecco allora le fotografie dei villaggi del Mali, del Senegal, del Niger, dove Dondero torna ripetutamente soprattutto nel corso degli anni Settanta, delle famiglie contadine in Portogallo, Italia, Spagna, di Cuba, negli anni più duri dell'embargo, della vita nella Russia di Putin. Volti, ritratti di uomini e donne, frammenti di vite che ci guardano e ci parlano attraverso l'obiettivo del fotografo, coinvolgendoci nel dialogo appassionato che Mario Dondero ha intessuto per tutta la sua vita con il mondo e la realtà.

immaginea.jpg

Credits | Instagram

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 16 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO