L'Adorazione dei Magi, l'opera restaurata di Leonardo torna agli Uffizi

“L'Adorazione dei Magi” di Leonardo torna alle Gallerie degli Uffizi di Firenze dopo un restauro compiuto all'Opificio delle Pietre Dure, durato cinque anni.

L’opera infatti dal 2011 era stata trasferita al laboratorio di restauro della Fortezza da Basso, dove per molti mesi fu sottoposta a numerose indagini diagnostiche, prima che, nell’ottobre 2012, venisse finalmente presa la decisione congiunta di intraprenderne il restauro. Un restauro necessario per frenare il veloce deterioramento delle superfici pittoriche.

Così una delle opere più celebri del Genio torna a mettersi in mostra, in un’esposizione intitolata “Il cosmo magico di Leonardo: l'Adorazione dei Magi restaurata”,  presso la Galleria delle Statue e delle Pitture, fino al 24 settembre 2017.

Insieme alla tavola di Leonardo, è esposta in un ambiente adiacente anche la versione dell' "Adorazione" eseguita da Filippino Lippi nel 1496, commissionata all’artista pratese dai monaci di san Donato una volta certi dell’inadempienza di Leonardo il quale, dopo aver iniziato la tavola, nel 1482 partì per Milano lasciandola incompleta.

Oltre all’esposizione dell’opera, il percorso offre alla visione del pubblico anche una raffigurazione a grandezza naturale di come il capolavoro appariva prima del restauro, un accurato video che testimonia tutte le fasi dell'intervento ed uno studio visivo delle indagini diagnostiche effettuate sul dipinto con apparecchi all'avanguardia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail