Chagall e Missoni in mostra a Noto

Più che una mostra, un confronto cromatico. E' stata inaugurata ieri la mostra "Marc Chagall, Ottavio Missoni. Sogno e colore", presso l’Ex Convitto Ragusa di Noto.

Sono esposte le opere del pittore russo e dello stilista siciliano: tra le opere de primo, un grande olio del 1960 dal titolo “Les Amoureux sur fond jaune”, oltre 100 acqueforti dal ciclo della Bibbia e la coloratissima serie di Litographie I. Di Missoni invece  sono esposti gli studi cromatici e compositivi realizzati a partire dai primi anni 70, i quadri tessili e i suoi celebri Arazzi patchwork di tessuti a maglia tra i quali il più grande da lui creato.

Due maestri del colore, due uomini che vissero il “secolo breve” e le sue rivoluzioni, due artisti che non si sono mai incontrati se non in questa mostra, nella quale dialogano l’uno affianco all’altro attraverso le loro opere.
La mostra, a cura di Luca Missoni con la direzione artistica di Sara Pallavicini e Giovanni Lettini, è un progetto di Contemplazioni S.r.l., promosso da Fenice Company Ideas di Gianni Filippini, e vede il patrocinio della Città di Noto patrimonio dell'Umanità e bene UNESCO dal 2002, in collaborazione con la Fondazione Ottavio e Rosita Missoni.

Chagall e Missoni: Orari e Info


Dove

: Ex Convitto Ragusa

Orari:  aprile-maggio e settembre, da Lunedì a Venerdì 10:00 - 20:00; sabato e domenica 10:00 - 24:00.
giugno-agosto:  da Lunedì a domenica,  10:00- 24:00

Biglietto: Intero 12, Ridotto 8 (L'Audioguida è inclusa)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO