MANN Napoli: la Sezione Epigrafica e le nuove aperture serali

napoli_museo_archeologico2.jpg

Un nuovo orario con aperture serali e una riapertura d’eccezione per il MANN – il Museo Archeologico di Napoli.
Da qualche settimana, infatti, ha riaperto la collezione Epigrafica del Museo, una delle raccolte di iscrizioni greche, italiche e latine tra le più prestigiose al mondo. Eccezionali e preziosi i documenti custoditi: si tratta di  oltre 300 epigrafi tra i 2000 reperti, utili per ricostruire la storia della scrittura.

Testimonianze scritte su materiali lapidei o su metalli, alle quali si aggiungono  le iscrizioni dipinte o graffite sui muri di Pompei, tra cui uno straordinario “fumetto” che racconta una lite in osteria, testimonianze toccanti della vita pubblica e privata dei romani, i manifesti elettorali, gli annunci di giochi di gladiatori, declamazioni poetiche cui spesso si sovrappongono rozzi o sconci disegni. C’è anche l’iscrizione, in greco, affissa sulla casa di Eracle, che occupava una parte della Domus pompeiana nell’insula 3: “Questa è la casa di Eracle, che il male non entri tra questi muri”.

Novità anche per quanto riguarda gli orari: dal 1 giugno al 28 settembre il MANN sarà aperto tutti i giovedì sera (ad eccezione dei tre giovedì centrali di agosto) con il ciclo “Miti di Musica” e ingresso speciale a 2 euro, dalle 20 alle 23. Oltre alle visite al Museo, per queste serate particolari saranno organizzati una serie di eventi, concerti jazz e di musica classica, incontri, spettacoli e altre manifestazioni.

Per informazioni e orari, consultare il sito del MANN.

choregos_actors_man_napoli_inv9986.jpg

Credits | Wikipedia

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO