Festival della Fotografia Etica 2017 a Lodi

fausto-podavini-festival-della-fotografia-etica-2017.jpg

Torna a Lodi, dal 7 al 29 ottobre 2017, l’ottava edizione del Festival della Fotografia Etica, un evento fotografico che utilizza le immagini per raccontare l’attualità, con l’obiettivo di creare un circuito virtuoso in grado di permettere alla fotografia di arrivare al pubblico e parlare alle coscienze.

Un appuntamento per gli amanti della fotografia che vedono in questo festival una prestigiosa vetrina: a confermarlo è il numero e la qualità mai prima raggiunte delle opere concorrenti al World Report Award 2017, ovvero ben 772 le candidature da fotografi di 51 nazionalità differenti, in rappresentanza di tutti i continenti.

I finalisti - selezionati dalla Giuria (Alberto Prina - Festival della Fotografia Etica, Aldo Mendichi - Festival della Fotografia Etica, Stéphane Arnaud - AFP, Michael Weir - Belfast Photo Festival, Oxana Oleinik – Sputnik) - saranno comunicati il 14 settembre.

Le sezioni non sono ancora ufficialmente note al pubblico, ad eccezione di una:  si tratta dello Spazio ONG 2017, la sezione che vede organizzazioni non governative di tutto il mondo, impegnate nel sociale, raccontare con il mezzo della fotografia - al pubblico del Festival le proprie esperienze sul campo. La mission del Festival è di far emergere situazioni e realtà emblematiche, originali anche se non necessariamente sulla bocca di tutti.

Già le proposte di questa sezione- –una delle cinque del Festival - sono indicative di una edizione potente, accompagnata da incontri, workshop, resentazioni di libri e visite guidate proposte dalla attivissima Sezione Educazione. Per quattro settimane densissime di proposte, di grande fotografia e soprattutto di straordinaria umanità.

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 16 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO