Arte a Ferragosto: tutti i musei aperti a Firenze

tutti i musei aperti, arte a ferragosto

I pochi superstiti che boccheggiano nelle nostre città più belle d'Italia, che si godono il silenzio e la quiete del vuoto di agosto e i turisti più temerari saranno contenti, Firenze festeggia il Ferragosto in arte, lasciando aperte le porte di tutti i musei. Il polo museale sopravvive alla calura e resiste alla tentazione dei gavettoni sul bagnasciuga, niente ferie per le opere d'arte della bellissima città d’arte, che potranno essere anche contemplate (e perchè no) nel bel mezzo del mese più caldo dell'anno. Una giornata di mezza estate da trascorrere in tranquillità, la città semideserta, e l'ombra delle mura che custodiscono la storia più affascinante dell'arte, possono essere in effetti una valida alternativa.

Il programma prevede fino all'ora di pranzo la possibilità di visitare i cenacoli di Sant’Apollonia (zona San Marco), di Andrea Del Sarto (zona San Salvi) e il Museo della Casa Fiorentina Antica, Palazzo Davanzati, nell’omonima piazza; fino al tardo pomeriggio invece saranno aperte le Cappelle Medicee, con la michelangiolesca Sagrestia Nuova, in piazza Madonna degli Aldobrandini e il Museo di San Marco, e ancora il Museo Nazionale del Bargello dove è in corso la mostra “Fabulae pictae. Miti e storie nelle maioliche del Rinascimento”.


Per tutta la giornata saranno tanti anche i musei statali a restare aperti inclusa la Galleria degli Uffizi, la Galleria dell'Accademia e Museo degli Strumenti Musicali e tutti i musei di Palazzo Pitti, ovvero il Museo degli Argenti, Museo delle Porcellane e Galleria del Costume, Galleria Palatina (dove è in corso l'avvolgente mostra "Il mito, il sacro e il ritratto") e Appartamenti Reali e Galleria d'Arte Moderna. Ma non solo musei anche ville e giardini accolgono il pubblico nei bollori di Ferragosto, tra queste la Villa medicea di Cerreto Guidi, la Villa medicea della Petraia, il giardino della Villa medicea di Castello, il Giardino di Boboli e la Villa medicea di Poggio a Caiano.

Via | In Toscana

  • shares
  • +1
  • Mail