Leonardo, Raffaello e Michelangelo sulle rive del Bosforo


Leonardo, Raffaello e Michelangelo, tre colonne dell'arte italiana esposte sulle rive del Bosforo. Ecco la forza dell'esposizione-scoperta ospitata presso il Tophane-i Amire cultural center della Mimar Sinan Fine Arts University di Istanbul e costruita sotto forma di vero e proprio percorso-interattivo, originariamente destinato a protrarsi dal primo giugno al 31 luglio 2012 e poi prolungato fino al 27 agosto. Un'occasione unica per ammirare i "The Great Master" riuniti nella medesima cornice e per ripercorrere le scoperte scientifiche e le invenzioni che li hanno resi celebri.

Tra tecniche, rivoluzioni artistiche durature e autentici "colpi di genio", la mostra curata dagli italiani Alessandro Vezzosi e Francesco Buranelli mette in scena alcune grandi glorie della cultura nostrana. Simboli universalmente riconosciuti come "L'Ultima Cena", presente grazie ad una replica realizzata dallo stesso Leonardo, un modello della cupola della Basilica di San Pietro in Vaticano, più di una trentina di modellini in scala ridotta ottenuti a partire da alcuni schizzi dell'artista, oltre che numerose riproduzioni di dipinti di Michelangelo sulla volta della Cappella Sistina della sua Statua del David. Ma i visitatori sono anche guidati alla scoperta delle storie degli uomini, per attraversare, attraverso gli occhi dei protagonisti, aiutati da un'ampia vetrina interattiva che si avvale di numerosi strumenti multimediali, un'epoca di grande fasto.

Via | todayszaman.com

  • shares
  • +1
  • Mail