David Reimondo, il pane come opera d'arte


David Reimondo è un giovane artista genovese, ora a Londra. Conclusa la scuola d'arte, ha fondato il gruppo Studiomobile con i compagni di classe, ha realizzato video-documentari e video-installazioni. Ha lavorato poi nel mondo del cinema ed è infine approdato alla sperimentazione artistica. Ora è in mostra con "BodyAbstract", fino al 13 aprile, presso la Galleria Glauco Cavaciuti di Milano.

Qui sono esposte alcune opere che Reimondo ha realizzato servendosi di un materiale che con l'arte ha effettivamente poco a che fare: il pane. Coprendo alcune parti di fette di comune pan carrè e bruciando il resto, Reimondo compone figure e forme che protegge dal deterioramento grazie ad uno strato di resina, trasparente e solida.

Sono di acqua e farina anche le sculture che Reimondo presenta in mostra, ottenute attraverso la manipolazione delle due sostanze, quasi come si trattasse di un rito primordiale la cui protagonista è la corporeità, dell'artista oltre che della materia.

Alcune opere di David Reimondo



Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO