Le fiabe gotiche di Liza Corbett

lizacorbett

Liza Cobett è una designer di Brooklin, dove in un mini-studio disegna le sue spigolose dark ladies. Specchi, mongolfiere, ramificazioni di vario genere, piume, cerbiatti. Sono molti i personaggi e gli elementi presi dal folflore fiabesco, e rivisti in chiave cool.

Armata di penna e inchiostro, Liza si ispira alle fotografie di Bellocq, ma ha una spiccata inclinazione per l'avanguardia in senso lato, come per esempio, gli abiti-sculture di Alexander McQueen. E non sfugge la similitudine con le atmosfere gotiche di Tim Burton. La sua Alice, più che nel paese delle meraviglie, sembra uscita da "La sposa cadavere".

  • shares
  • +1
  • Mail