Novità da Barcellona: la Sagrada Familia è abusiva


Sono passati 125 anni da quando Antoni Gaudì iniziò a Barcellona la costruzione della sua Sagrada Familia, forse l'opera architettonica più famosa al mondo, nonostante sia completa solo per il 55%. Ora, però, pare sia abusiva.

A recriminare la mancanza di autorizzazioni e concessioni urbanistiche è stato il municipio di Barcellona, coinvolto in una vertenza con il Patronato della Sagrada Familia per la realizzazione di un tunnel della linea ferroviaria ad alta velocità previsto nei pressi della basilica.

Il maestoso progetto di Gaudì non correrebbe comunque rischi, come assicura il presidente del Patronato, Joan Rigol, poichè, come riporta il Corriere della sera, ai tempi dell'architetto catalano,

la competenza amministrativa spettava a Sant Martì de Provençals, all’epoca ancora non unita a Barcellona: i lavori dunque iniziarono in perfetta legalità e, non avendo gli uffici della capitale catalana obiettato nulla finora, un secolo di silenzio-assenso può essere considerato più che sufficiente dai costruttori.

via | ArteEgo

  • shares
  • +1
  • Mail