Saatchi Gallery: il capolavoro è il sito


La nuova sede della Saatchi Gallery aprirà a novembre, come annuncia il sito. Sito che, nell'attesa che sia riaperto il tempio della Young British Art 'inventata' dal buon vecchio Charles Saatchi, ambisce a diventare un grande contenitore interattivo, che si arricchisce grazie ai contributi degli internauti. L'operazione prende il nome accattivante di "Your Gallery".

Tra gli spazi che il sito della galleria offre c'è, per esempio, una sezione dedicata alla street art che dovrebbe funzionare come un fotoblog, nel quale i lettori possono pubblicare i loro scatti. C'è un mag-blog con un aggiornamento quotidiano su news, riviste, diari, foto-giornali.

Ma la cosa più interessante è la vasta community di artisti che il sito raccoglie, mettendo loro a disposizione delle pagine per l'autopromozione: una sezione è dedicata agli studenti, in un'altra sono gli stessi utenti a esprimere un voto sulle opere e su una terza, infine, offre agli artisti la possibilità di pubblicare una scheda sul proprio lavoro. E in più commenti, competizioni, forum e un aggiornamento sugli eventi artistici di Londra. La galleria personalizzata è a portata di click!

  • shares
  • Mail