Eccezionale scoperta archeologica, a Pozzuoli spuntano cinque stanze del I° secolo

Scritto da: -


A pochi chilometri dalla storica Partenope, luogo di delizie e di bellezze, scorrono nuove entusiasmanti notizie sul fronte archeologico. Un ritrovamento nel quale si sono imbattuti ieri mattina gli “addetti ai lavori” degli scavi nel Rione Terra di Pozzuoli, potrebbe riservare delle belle sorprese. Dietro una porta murata sono spuntate delle stanze con tracce importanti di affreschi di epoca imperiale. Si tratta infatti di cinque ambienti risalenti al I° sec a. C., collegati tra loro e situati nel quadrante occidentale della cosiddetta Insula XVI.
I 40 mq già scavati hanno rivelato muri in “opus quasi reticulatum”, ma i 60 che ancora attendono di esser riportati completamente alla luce potrebbero contenere particolari ancora più interessanti dato che, secondo le prime ipotesi formulate dagli archeologi al lavoro, le camere ritrovate corrisponderebbero a locali originariamente destinati al servizio di una domus e successivamente riconvertiti a nuovo uso.

Uno spiraglio si apre in direzione della Darsena e la notizia non dovrebbe stupire più di tanto gli abitanti della zona, abituati già da prima dei tempi della “riemersione” delle città di Ercolano e Pompei, a vivere a stretto contatto con una terra dalla storia millenaria appena nascosta dalla patina del presente.

Via | ilmattino.it

Vota l'articolo:
3.97 su 5.00 basato su 89 voti.