Una mostra fotografica racconta i detenuti di Milano

UominiDentro

Si intitola "Uomini dentro" la mostra fotografica che fino al 10 novembre alla Galleria San Fedele di Milano svelerà la vita dietro le sbarre. Protagonisti dell'obiettivo i detenuti del carcere San Vittore e le loro storie, le loro paure. Gli scatti sono tutti in bianco e nero, i soggetti rimangono anonimi e i profili defilati; gli autori sono tre studenti dell'Accademia di Brera (Gloria Pasotti, Filippo Messina e Carolina Farina), che hanno ripreso 21 detenuti tra uomini e donne.

Il progetto nasce da alcune lezioni teoriche e pratiche di fotografia che hanno impartito i tre giovani ai carcerati, proseguito con il racconto attraverso le immagini di una realtà poco conosciuta: la vita all'interno del carcere, il significato del lavoro e della creatività per i detenuti. In una parola, il riscatto sociale di quelle persone che sono rifiutate dalla società.


Un’occasione unica per chi è disposto ad ascoltare, a comprendere e, soprattutto, a osservare: perché la fotografia è oggi strumento irrinunciabile di conoscenza, capace di mettere in relazione universi di per sé inconciliabili. E gli scatti degli “Uomini Dentro” ci rivelano proprio questo: l’interiorità e la sensibilità di uomini e donne che non rinunciano a esser tali, nonostante la loro condizione di reclusi.

Via | Clickblog

  • shares
  • +1
  • Mail