Street Art, Pubblicità, Pop Art: Steve Powers

Don't Be a Loser

Steve Powers è un artista capace di coniugare parole e immagini in modo intelligente e sofisticato. Nato a Philadelphia, vive a New York dal 1994 e da allora è uno dei più noti street artist americani. Powers è anche autore del libro The Art of Getting Over, una vera è propria bibbia della Graffiti Art con fotografie, bozzetti e interviste che documentano la scena di New York, Philadelphia, Los Angeles, San Francisco e molte altre.

Da circa sette anni, tuttavia, parallelamente alla sua attività di street artist, Powers ha iniziato a produrre una serie di dipinti affascinanti, che si rifanno a un’iconografia retrò che ricorda le illustrazioni pubblicitarie degli anni Cinquanta. Colorate e bidimensionali le immagini sono corredate di slogan ironici ma taglienti, che esorcizzano le nevrosi della contemporaneità.

Una personale lo vede protagonista in questi giorni alla Alice Gallery di Bruxelles è eloquentemente intitolata “Semaphores of the Soul” e sarà visibile fino al 7 marzo. Un artista da seguire.

  • shares
  • +1
  • Mail