Un altro graffito di Banksy viene imbiancato


Una squadra di pulizia anti-graffiti, negli scorsi giorni, ha imbiancato quello che restava di un lavoro di Banksy di due anni fa, che faceva mostra di sé sul muro di una casa di Glastonbury, nel Somerset. La parte del graffito interessata dalla "pulizia" sarebbe solo l'orsetto in basso a sinistra. Il resto, che rappresentava un poliziotto che perquisiva una bambina, era già stato imbiancato 17 mesi fa.

Questo è il secondo caso nel giro di pochi mesi in cui un'opera di Banksy viene rovinata, erroneamente o meno. L'ultima volta si era trattato di una vera e propria operazione politica di un gruppo d'azione, che vedeva in questo street artist una scusa per far alzare i prezzi degli immobili a Bristol, la città natale di Banksy.

Julian Chatt, proprietario del muro in questione, ha dichiarato di essere già in trattative private per vendere l'opera in questione a 5000 sterline, e di aver avvertito il Comune di non imbiancarla. Su Flickr c'è una discussione a riguardo. Dopo il salto, l'originale di Banksy prima del primo intervento che lo danneggiò, e un dettaglio dell'orsacchiotto coperto negli ultimi giorni.



Via | This is Somerset

  • shares
  • +1
  • Mail