Scaffali di pillole colorate, la nuova installazione di Damien Hirst

In this terrible moment we are victims clinging helplessly to an environment that refuses to acknowledge the soul - Damien Hirst - Brandhorst Modern Art Museum di Monaco

Sto leggendo in questi giorni "Lo squalo da 12 milioni di dollari", il libro scritto da Donald Thompson sulla strana economia dell'arte contemporanea. E tra le superstar protagoniste di questo bizzarro sistema compare Damien Hirst (insieme a Jeff Koons, Takashi Murakami, Larry Gagosian, Jay Jopling, Charles Saatchi e pochi altri). All'autore Hirst non piace particolarmente, ma trova molto creativa la ricerca del titolo per ogni opera d'arte.

Creatività bizzarra ma affascinante, messa ancora una volta in atto dall'artista nel nuovo lavoro, l'installazione "In this terrible moment we are victims clinging helplessly to an environment that refuses to acknowledge the soul", realizzata per l'inaugurazione del Brandhorst Modern Art Museum di Monaco, che si è aperto ieri per ospitare la collezione di Udo e Anette Brandhorst.

L'installazione consiste in scaffali dove sono disposte in ordine pillole colorate, che ricordano il nostro stato precario, nonostante gli sforzi che facciamo per ritardare per sempre, quello che rimane ancora inevitabile.

A me Hirst piace molto.

Via | Repubblica.it

In this terrible moment we are victims clinging helplessly to an environment that refuses to acknowledge the soul - Damien Hirst - Brandhorst Modern Art Museum di Monaco
In this terrible moment we are victims clinging helplessly to an environment that refuses to acknowledge the soul - Damien Hirst - Brandhorst Modern Art Museum di Monaco
In this terrible moment we are victims clinging helplessly to an environment that refuses to acknowledge the soul - Damien Hirst - Brandhorst Modern Art Museum di Monaco
In this terrible moment we are victims clinging helplessly to an environment that refuses to acknowledge the soul - Damien Hirst - Brandhorst Modern Art Museum di Monaco

  • shares
  • +1
  • Mail