La copula dei cadaveri di Gunther von Hagens

Il ciclo della vita è il titolo della nuova mostra del controverso artista tedesco Gunther von Hagens (sì, quello di Body Worlds), che sta facendo inorridire mezza Berlino - dal vivo (si fa per dire) - e mezzo mondo - tramite l'immancabile riproduzione postata su YouTube.

La mostra-installazione prevede interazioni sessuali fra quattro cadaveri conservati, provenienti da altrettanti "donatori" consensuali, ed è accessibile solo ai maggiori di 16 anni, in una stanza apposita. I corpi sono stati trattati con uno speciale sistema inventato da von Hagens, che "plastifica" i tessuti morti privati della pelle, in modo da farne vedere i muscoli, i tendini e così via.

Anche la classe politica conservatrice della Germania si sta esprimendo ufficialmente contro la mostra, attraverso le parole del loro esponente Michael Braun, che ha definito Il ciclo della vita il momento "il momento più basso della nota mancanza di gusto di von Hagens". Un video dall'installazione dopo il salto.

Via | Breitbart

  • shares
  • +1
  • Mail