A Ferrara, i dipinti di Giovanni Boldini

a Giovanni Boldini La grande strada a Combes-la-Ville, 1873 Olio su tela, cm 69,2 x 101,4 Philadelphia Museum of Art, the George W. Elkins Collection, 1924 © Philadelphia

Dal 20 settembre al 10 gennaio 2010, al Palazzo dei Diamanti di Ferrara, saranno esposti i quadri del pittore Giovanni Boldini. Diversamente dalle ultime mostre dedicate all'artista, questa volta le opere si concentreranno su un periodo ben preciso: gli anni tra il 1871 e il 1886, il cosiddetto Periodo parigino. sono gli anni dell'impressionismo, di Degas e Monet, ma anche di quei pittori al tempo molto più conosciuti nell'alta società, come Fortuny e Meissonier. Le oltre cento opere esposte mostrano sicuramente le pennellate tipiche dell'impressionismo, ma anche la volontà di Boldini di ritrarre i volti di quei borghesi e aristocratici che gli commissionavano i quadri e che lo resero famoso.

Eh sì, perché Boldini divenne noto soprattutto come pittore "commerciale", il pittore dei ricchi, si potrebbe dire, che sacrificava la sua arte al denaro. Questa mostra, che rende sicuramente ragione di tale fama, vuole anche mettere in luce la tecnica del pittore e soprattutto una serie di quadri dedicati alla città di Parigi e alle campagne francesi. L'occhio dell'artista si sposta nella strade e negli appartamenti di Parigi, ritrae edicole e paesaggi, anonimi cavalieri e damigelle senza nome intente a svolgere gesti quotidiani. Che questi quadri, in fondo, siano i migliori?

Ferrara, Palazzo dei Diamanti
Dal 20 settembre 2009 al 10 gennaio 2010
Aperto tutti i giorni: 9-19
Ingresso: intero € 10.00, ridotto € 8.00

Giovanni Boldini

Giovanni Boldini Giorni tranquilli, 1871, Olio su tela, cm 36,1 x 27,4. Williamstown, Sterling and Francine Clark Art Institute © Sterling and Francine Clark Art Institute, foto Michael AgeeGiovanni Boldini La cantante mondana, c. 1884 Olio su tela, cm 61 x 46. Collezione Fondazione Carife, in deposito presso le Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara Giovanni Boldini L’amazzone, c. 1880 Olio su tavola, cm 58 x 69. Milano, Galleria d’Arte Moderna © Comune di Milano – tutti i diritti di legge riservati

  • shares
  • +1
  • Mail