Futurismo: sequestrati 5000 quadri falsi

Guardia di Finanza

5000 quadri d'autore tutti falsi. Sono quelli che la Guardia di Finanza ha scoperto e sequestrato tra Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna. Riproducevano opere futuriste inventate di sana pianta da un pittore piacentino con la collaborazione di un collezionista e un noto esperto d'arte lombardo, tutti denunciati. Oltre ai quadri, gli uomini della Guardia di Finanza hanno sequestrato un macchinario per la riproduzione di famose opere appartenenti a pittori della corrente futurista.

La Guardia di Finanza è riuscita a scovare questi contraffattori seguendo i movimenti di un'insolita partita di opere dell'artista Osvaldo Barbieri Terribile, in arte "Bot", immesse sul mercato. Tra i truffati, anche un istituto di credito piacentino che, tra il 2006 e il 2007, aveva organizzato una mostra dell'artista con tutti quadri "inediti". Per fortuna che la Guardia di Finanza ha sequestrato queste tele, perché i "famosi" quadri di Bot stavano per sbarcare a New York per una mostra...

Da: TgCom

  • shares
  • +1
  • Mail