Christian Boltanski come al Grande Fratello

Christian Boltanski_ritratto

Christian Boltanski, il sessantacinquenne artista francese, ha accettato di venir seguito per otto anni da quattro telecamere, proprio come al Grande Fratello. Le immagini saranno visibili soltanto a un milionario australiano, che vive in Tasmania, un uomo dalle straordinarie capacità matematiche che ha lanciato a Boltanski una scommessa.

Il patto tra i due funziona così: dal 2010, per otto anni, Boltanski riceverà un vitalizio e gli sarà pagata un'assicurazione sulla vita. Se Boltanski non dovesse arrivare, data la sua età, al 2018, termine della scommessa, il premio dell'assicurazione verrebbe incassato dal miliardario australiano. In caso contrario, il denaro, raddoppiato dal promotore della scommessa, andrà all'artista, unitamente alla soddisfazione di aver battuto la sorte (e di essersi garantito la pensione...).

Provocazione artistica? Guanto lanciato alla sorte? Unione estrema tra arte e vita?

Fonte: Repubblica
Foto: Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail