Mille falsi di Giacometti scoperti in Germania

Alberto Giacometti

Vicino a Francoforte, a Magonza, è stato scoperto un deposito dove un 59enne nascondeva almeno mille sculture in bronzo "di" Alberto Giacometti. I falsi, pare di buona fattura, venivano venduti sia in Germania sia nel resto d'Europa a (veri) prezzi di mercato milionari, con tanto di certificato di autenticità. La banda era composta anche da un mercante d'arte, che diceva di essersi impossessato delle statue trovandole in un nascondiglio segreto, scoperto nel 1966 alla morte di Giacometti.

Alberto Giacometti
Alberto Giacometti
Alberto Giacometti

  • shares
  • +1
  • Mail