La Monna Lisa parla di sè al Planning Exhibition Hall di Pechino

Al Museo Planning Exhibition Hall di Pechino è possibile ammirare, nei prossimi tre mesi, alcuni dei più celebri capolavori artistici, quadri e sculture che hanno fatto la storia dell'arte mondiale. La cosa eccezionale è che i personaggi rappresentati si muovono e parlano come persone in carne ed ossa.

Le opere sono state realizzate in ben due anni di lavoro da 400 ingegneri. L'effetto è stato prodotto attraverso un sistema olografico unito alla teconologia 3D e ad un dispositivo interattivo vocale.

E' così è possibile dialogare, tra l'altro, con la misteriosa Monna Lisa e forse (ma non ci scommetterei) trovare risposta anche solo a qualcuno dei tanti interrogativi che da sempre rutoano intorno all'enigmatico dipinto di Leonardo.

Via | Repubblica.it

  • shares
  • +1
  • Mail