A Udine "Homeland" di Laurie Anderson

Performance artist e musicista, la signora delle arti elettroniche presenta in prima mondiale in Italia, precisamente a Udine, il suo nuovo lavoro, intitolato "Homeland".

Laurie Anderson ha infatti scelto il palco del Teatro Nuovo "Giovanni da Udine" per proporre al pubblico uno spettacolo in equilibrio tra poema e concerto.

Al centro dell'opera si ritrovano le ossessioni dell'America, la paura e la libertà, la progressiva accettazione della violenza e l'ostinato linguaggio della guerra. Come sempre nei lavori di Anderson, sarà un irripetibile mix tra nuove tecnologie, musica sperimentale e poesia a essere plasmato dalle mani di questa ammaliante "raccontatrice di storie" che, a partire dagli anni Settanta a oggi, agita sogni sulla superficie del nostro immaginario collettivo.

Fonte: ansa

  • shares
  • +1
  • Mail