Stephen Wiltshire disegna Roma

Lo chiamano la Macchina Fotografica Umana (Human Camera), Stephen Wiltshire è un artista autistico che vive in una sua personale e particolare dimensione. Ha difficoltà a parlare, ma è dotato di un potere straordinario, memorizzare i paesaggi. Ha iniziato ad 11 anni, riproducendo fedelmente il panorama di Londra.

Il video che vedete qui sopra è un breve estratto dal film Beautiful Minds: A Voyage into the Brain, che documenta il lavoro di Wiltshire a Roma. Dopo un breve viaggio in aereo l'artista si mette al lavoro e comincia a disegnare con una penna a gel nero su una tela concava il paesaggio della Capitale.

Il Vaticano e molti edifici dell'urbe sono realizzati bene, fin nei minimi dettagli. Il Colosseo, i Fori e le zone meno fitte sono più facili da ricordare, perché “è tutta una questione di memoria” e quest'uomo ne ha da vendere.

  • shares
  • +1
  • Mail