Conor Harrington: street art dall'Irlanda


Davvero interessante e sfaccettato il lavoro di Conor Harrington, se pensiamo che ha appena 29 anni. Nato a Cork, in Irlanda, nel 1980, ha studiato pittura alla School Of Art And Design di Limerick e dal 2004 si è stabilito a Londra per lavorare.

La sua produzione 'street' comprende soprattutto bellissimi disegni a carboncino su carta, che strappa ed attacca per strada a mo' di manifesti. Poi graffiti spray e pitture murali. È quello che è successo quest'estate ad una vecchia torretta per l'energia elettrica nella campagna intorno a Grottaglie. All'interno del Fame Festival Conor Harrington ha realizzato anche una serie di ceramiche, settore per cui questa parte della provincia di Taranto è rinomata.

Dal mio punto di vista nell'ultima sua produzione lo stile di Conor Harrington ha qualcosa a che fare con il Noveau Realisme ed allo stesso tempo sul versante opposto con un certo figurativismo surrealista. Ne risulta un collage di stili pittorici dove le campiture cromatiche si sovrappongono e si mescolano in un unicuum che non si lascia facilmente decifrare, non si lascia contenere in un unico sguardo. I volti scompaiono, asportati, omessi, liquefatti. Il corpo è come investito dalla materia.

Il pubblico italiano potrà vedere alcuni lavori di Conor Harrington, che a partire dal 17 dicembre a Milano sarà uno dei pochi stranieri a partecipare, nell'ambito di Urban Painting Christmas Show, ad una delle più grandi mostre di street art che siano mai state organizzate nella penisola.

Conor Harrington
Conor Harrington
Conor Harrington
Conor Harrington
Conor Harrington
Conor Harrington

  • shares
  • +1
  • Mail