Ottone, ossa, pelle, velluto per le "creature" di Jessica Joslin

Scultura di Jessica Joslin

Sono ridotte all'"osso" queste sculture di Jessica Joslin, artista bostoniana sempre in cerca di nuovi materiali da utilizzare per quelle che lei chiama le sue "creature". E di cose ne trova nei mercatini o nelle soffitte visto che riesce ad impiegare rimanenze di oggetti in modo molto creativo. Ossa, legno, pelle, ottone e altro materiale viene impiegato per creare sculture a forma di animale.

E come ad ogni creatura verso la quale si nutre affetto, l'artista assegna anche un nome. Questa o questo del post è Lupe che gioca a palla, ma ci sono anche Serafina, Cosimo, Marcel, Marco...

Via | lines and colors

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO