I colori del buio. I Caravaggeschi a Roma

Dopo la presentazione ufficiale di ieri al Viminale, apre oggi venerdì 16 aprile la mostra I colori del buio. I Caravaggeschi nel patrimonio del Fondo Edifici di Culto. In mostra fino al 18 luglio trentanove tele di grande valore artistico, provenienti dal Fec - Fondo edifici di culto, una piattaforma che unisce oltre settecento edifici sacri che conservano grandi tesori artistici.

Sull'onda del grande interesse suscitato dalle recenti mostre romane su Caravaggio e sulla scia dell'allestimento fiorentino Caravaggio e i Caravaggeschi, Palazzo Ruspoli, sede della Fondazione Memmo di Roma (Via del Corso, 418), ospita una piccola ma intensa mappatura dei seguaci del Merisi. Roma, Napoli, Ancona, Bologna, Cosenza, Latina, Lucca, Pesaro Urbino, Rieti, Siena, Siracusa, queste le città in cui i caravaggeschi operavano.

Ha preceduto l'apertura della mostra l'interessante scoperta di alcune pergamene, che collegano le tele ai loro committenti. Durante la mostra sarà invece possibile vedere da vicino il restauro in corso di un’opera.

I colori del buio. I Caravaggeschi a Roma
I colori del buio. I Caravaggeschi a Roma
I colori del buio. I Caravaggeschi a Roma
I colori del buio. I Caravaggeschi a Roma
I colori del buio. I Caravaggeschi a Roma
I colori del buio. I Caravaggeschi a Roma

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 30 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO